Giorno 12: Sarria – Palais del Rei

(45 km) Immaginavo che dopo la giornata di ieri (O Cebreiro), le grandi salite fossero finite. Immaginavo male! Quella di oggi, che doveva essere una tappa facile, si e’ rivelata una tra le piu’ impegnative.
L’uscita da Sarria inizia subito con una serie di rampe ripide. Suggestivi alcuni murales sul Cammino…

Questa e’ una zona collinare, quindi si sale e si scende, si sale e si scende, in continuazione. E quando si sale, si sale “di brutto”! Oggi poi ha piovuto tutto il santo giorno. Una giornataccia insomma.

A meta’ giornata attraverso il piccolo comune di Portomarin, che nacque e si sviluppò in corrispondenza di un ponte romano, le cui rovine sono ancora visibili quando l’acqua del bacino di abbassa.

Sono vicino alla meta, mancano solo 70 km alla fine del Cammino e non lo so, se essere felice o no di questa cosa. E’ una sensazione strana e difficile da spiegare: ci ragionero’ domani, direttamente da Santiago De Compostela!

Tag: , , , , , , , ,

2 Risposte to “Giorno 12: Sarria – Palais del Rei”

  1. il rrobby Says:

    ciao Matteo, beato te , ormai prossimo alla meta anche la metta è il Cammino.
    Provare a dividere in due la tappa per meglio assaporare la pietanza che ormai è certa ?
    Hola, buen Camino….

  2. apnea Says:

    Thanks designed for sharing such a good opinion, paragraph is pleasant, thats why i have
    read it entirely

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: